header_image
Risultati della ricerca

Ville & Isole desiderate dagli stranieri

by luxury on 6 Dicembre 2017
Ville & Isole desiderate dagli stranieri
Comments:0

Dal 2012 sono notevolmente aumentate le transazioni immobiliari, soprattutto concentrate nelle più importanti città d’arte e location più rinomate, in questa fase di repricing chi ha la necessaria liquidità non perde l’occasione per accaparrarsi dei veri e propri tesori immobiliari.

I principali player che prediligono queste esclusive residenze di lusso (Ville e case vacanza) sono importanti magnati russi, americani o investitori arabi, ai quali si sommano importanti investitori dei paesi del BRIC, privati ed istituzionali.

Verso la metà del 2012 la Sardegna ha potuto ospitare Hamad bin Kalifa al-Thani (uno degli uomini più ricchi del pianeta) che attraverso il fondo sovrano Qatar Holding ha acquisito le residenze e le proprietá della Colony Capital appartenente al miliardario americano di origine libanese Tom Barrack. Il deal ha riguardato, tra gli altri, gli hotel a 5 stelle del gruppo tra cui Cala di Volpe, Pitrizza e Cervo Hotel.

A seguire ha cambiato proprietà la Villa di lusso “Rocky Ramentrando nelle disponibilità di un magnate russo che ha pagato un prezzo di 110 milionindi euro per questa magnifica Villa (utilizzata come casa vacanza) adagiata sulla scogliera di Capo Caccia a Romazzino.

L’ultimo tesoro Sardo transato é stata l’Isola di Budelli (Articolo disponibile su: Venduta L’Isola di Budelli ) acquistata da un facoltoso imprenditore neozelandese all’asta per poco meno di 3 milioni di euro, un piccolo paradiso inaccessible che merita una speciale attenzione per preservarlo intatto.

Share

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

confrontare